Come eliminare calli e duroni ai piedi con i rimedi naturali?

Come si curano calli e duroni sotto ai piedi e dita con rimedi naturali, fai da te, della nonna e casalinghi per eliminarli e prevenire la cause e i sintomi

Commenti 0Stampa

Come eliminare calli e duroni dai piedi? Curare calli e duroni sotto i piedi con i rimedi naturali è possibile basta seguire semplici consigli per prevenire l'ispessimento della pelle causata da uno stile di vita e comportamenti sbagliati. 

 

Calli e duroni ai piedi cosa sono? Cause:

I calli e duroni che si formano sulla pianta dei piedi e sulle dita, sono causati da un ispessimento della pelle che si indurisce e che a lungo andare può generare dolore e piccole malformazioni. La loro formazione, è spesso dovuta ad un cattivo stile di vita e a comportamenti sbagliati, come indossare scarpe troppo strette, larghe o troppo alte. Una calzatura non adatta al proprio piede, può infatti incidere sulla microcircolazione del sangue che non riesce ad affluire bene agli arti inferiori e comprimendo il piede. L'attrito provocato da una scarpa troppo stretta o da tacchi alti, fa via via formare un ispessimento della pelle che strofinandosi continuamente sulla scarpa, può provocare delle lacerazioni, bolle d'acqua e dolore. Eliminando la causa, il callo o il durone guarisce entro un paio di settimane. Calli e duroni ai piedi cosa sono? Molti pensano, sbagliando, che queste due patologie siano sinonimi. In realtà tra calli e duroni c'è una bella differenza, i calli sono formati dalla pelle che va via via ispessendosi, assumendo la forma caratteristica ad ovale simile ad una ciste le cui radici vanno in profondità. Generalmente, il callo si forma sempre sulla parte del piede in cui si concentra il maggior peso, ossia, sulle dita e sotto la pianta e a volte anche tra un dito e l'altro. I duroni invece si formano nella maggior parte delle volte sotto la pianta dei piedi, e precisamente sul tallone o sui polpastrelli e la loro presenza non è inusuale sui palmi delle pani e perfino sulle ginocchia. Le conseguenze dei duroni sono più che di dolore, di bruciore dato lo sfregamento continuo delle scarpe e le loro dimensioni sono molto più grandi rispetto ai calli. 

 

Calli e duroni sotto i piedi sintomi:

I calli e duroni sotto i piedi sono causati dall'ispessimento della pelle. I sintomi più comuni sono pelle ruvida e dolorante, dura con arrossamento e pelle secca che si sfalda facilmente. L'aspetto della pelle nei punti in cui si vengono a formare calli e duroni, è di tipo ceroso e molto antiestetico. La conseguenza di calli e duroni, dal punto di vista delle salute, è quello di poter diventare un veicolo di infezioni batteriche e di funghi, che dalle piccole abrasioni sulla pelle possono camminare e proliferare in tutto l'organismo, estendendo l'infiammazione.

 

Cura calli e duroni ai piedi rimedi:

Come si curano calli e duroni sotto ai piedi? Innanzitutto osservando un comportamento e uno stile di vita più corretto possibile. Per cui se si soffre di calli e duroni, prima di provare rimedi naturali, fai da te, rimedi della nonna e casalinghi per combatterli, rivolgersi ad un podologo per avere una corretta diagnosi del problema e per verificare la gravità del callo o del durone.

Cura calli e duroni rimedi: per eliminare i calli e duroni, occorre intervenire dapprima con dei cuscinetti di protezione che si possono trovare facilmente in farmacia o al supermercato che servono a proteggere appunto il callo o il durone dall'eccessivo peso, eliminando la compressione e lo sfregamento.

Fare sempre attenzione poi ad usare prodotti callifughi liquidi o in cerotti, perché potrebbe provocare forti irritazioni laddove la pelle è sana e in salute. Lavare mani e piedi con saponi neutri e con acqua tiepida, cercando di rimuovere la pelle secca e indurita con appositi attrezzi ideati per la pedicure e la manicure.

Nel rimuovere la pelle ispessita, precedentemente ammorbidita da acqua e sapone, prestare attenzione a non tagliare la pelle, ma eliminare lo strato più superficiale di pelle con della pietra pomice ma solo se non soffrite di diabete, perché ciò potrebbe favorire l'insorgere di infezioni.

Una volto tolto il primo strato di pelle da calli e duroni, risciacquare con acqua tiepida e tamponare i piedi con un asciugamano morbido, quindi idratare la pelle con una crema naturale all'aloe, olio di argan o tea tree oil.

Per quanto riguarda calzini e scarpe, scegliere sempre materiali naturali quindi per i calzini optare sempre per il cotone perché lascia traspirare la pelle e consente quindi l'ossigenazione dei tessuti e assorbe il sudore in eccesso, per le scarpe invece, pelle, iuta, cuoio e mai materiali plastici. inoltre, finché il callo o il durone non sparisce completamente, indossare dei plantari per rendere più comoda la calzatura e scaricare il peso del corpo su tutto il piede e non in un solo punto.

 

Calli e duroni rimedi naturali, fai da te, della nonna e casalinghi:

Calli e duroni come eliminarli con i rimedi naturali, fai da te, della nonna e casalinghi? Per eliminare calli e duroni dal piede si possono provare diversi rimedi naturali come per esempio l'aceto e il pane. Questo semplice rimedio contro calli e duroni è molto efficace e si prepara semplicemente immergendo una fetta di pane nell'aceto, una volta imbevuta la mollica strizzarla e posizionarla sopra il callo. Coprirla con una garza in modo da trattenere la mollica sopra il callo, e lasciare che l'impacco agisca il più lungo possibile.

Se poi dovete uscire, mettere una mollichella di pane sempre imbevuta di aceto, direttamente sul callo e avvolgerla con la garza,  prima di infilare la scarpa. Un altro rimedio naturale contro calli e duroni, è usare l'olio di oliva, bicarbonato e limone, le dosi per un giusto impacco sono 2 cucchiai per ogni ingrediente e miscelare fin quando si ottiene un composto omogeneo e cremoso.

Applicare un cucchiaino di composto direttamente sul callo o il durone e avvolgere con una garza sterile. Molto utili ed efficaci contro calli e duroni, oltre agli impacchi che abbiamo finora visto, ci sono gli oli essenziali alla lavanda e di geranio, molto indicati per fare pediluvi, il bicarbonato per disinfettare e levigare la pelle facendo dei piccoli massaggi in senso rotatorio, la camomilla ottimo rimedio della nonna per fare un efficace pediluvio contro i calli ma anche per ridurre se non eliminare l'eccessiva sudorazione dei piedi e l'amido di mais, conosciuto anche con il nome di maizena che serve ad assorbire l'umidità dei piedi e prevenire lo sfaldamento della pelle. Anche fare dei pediluvi con acqua calda e un a manciata di sale grosso sciolto, aiuta ad ammorbidire anche i calli più ostinati, duri e profondi. 

COPYRIGHT RIMEDISALUTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni riportate negli articoli del sito RimediSalute.it non devono essere considerate sostitutive al parere medico-specialistico. Si raccomanda pertanto di consultare sempre il proprio dottore di fiducia per un attenta e precisa diagnosi dei sintomi e dei rimedi.
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti