Rimedi mal di gola forte: fai da te e della nonna con miele e limone

Come curare il mal di gola forte e fortissimo con i rimedi naturali, della nonna e fai da te con miele e limone contro i sintomi di tosse febbre e bronchiti

Commenti 0Stampa

Con l'arrivo dei primi freddi, gli sbalzi di temperatura o l'aria condizionata, arrivano i primi sintomi del mal di gola il più classico degli acciacchi della stagione invernale. Molto spesso l'arrossamento e il dolore alla gola, è associato ad altri sintomi come ad esempio la tosse, il raffreddore e l'influenza per cui è importante intervenire con la prevenzione e la cura già al primo accenno di infiammazione.

 

Mal di gola cos'è, cause e sintomi:

Il mal di gola è una infiammazione acuta localizzata alla faringe, laringe o alle tonsille causata soprattutto da infezioni virali e influenzali che colpiscono maggiormente bambini e anziani e tutti coloro che per motivi diversi, soffrono di un abbassamento delle difese immunitarie. 

Il mal di gola causato da virus si presenta quindi con sintomi specifici come:

  • dolore per più di 3 o 4 giorni

  • arrossamento della gola

  • bruciore acuto durante la deglutizione anche della semplice saliva, accompagnati generalmente anche da:

  • mal di testa

  • raffreddore

  • congestione nasale

  • febbre

  • tosse secca

  • aumento delle dimensioni dei linfonodi presenti nel collo. 

Il mal di gola causato da virus può essere facilmente trasmesso da persona a persona tramite le piccole goccioline di saliva e muco che si emettono con starnuti, colpi di tosse o perché si parla a distanza ravvicinata, oppure, per contatto con superfici infette, le mani infatti sono il veicolo di trasmissione più veloce e frequente di queste infezioni virali come l'influenza stagionale, ma lo sono anche bicchieri, posate e spazzolini da denti condivisi. Per questo motivo è sempre bene tossire o starnutire proteggendosi con la mano davanti la bocca, utilizzare fazzoletti usa e getta e lavarsi molto spesso le mani.

Il mal di gola originato da infezioni batteriche, può presentarsi con sintomi quali:

  • febbre molto alta

  • vomito e diarrea

  • disturbi gastrointestinali

  • aumento di volume dei linfonodi

  • difficoltà nella deglutizione

  • mancanza di appetito e malessere generale.

Vista l'intensità dei sintomi e delle possibili complicazioni, è importante intervenire subito a combattere il battere che ha causato l'infezione che generalmente è lo streptococco. Per cui se il mal di gola non dovesse diminuire o non passare entro qualche giorno, e si ha anche febbre oltre i 38° gradi diventa di fondamentale importanza lasciare da parte i rimedi naturali e i fai da te a base di miele o limone e rivolgersi immediatamente al medico, in quanto per guarire si potrebbe aver bisogno di specifici antibiotici che solo un dottore può prescrivere.

 

Rimedi Mal di gola forte: come e cosa fare?

Quali sono i rimedi mal di gola forte e fortissimo? Innanzitutto va detto che se il  mal di gola è forte ed è accompagnato anche da altri sintomi come febbre e malessere generale è probabile che l'origine dell'infiammazione acuta sia dovuta a qualche infezione batterica. Per cui se il dolore non diminuisce ma anzi aumenta nell'arco di 3 o 4 giorni, occorre farsi visitare da un medico immediatamente per evitare che l'infezione possa aumentare ulteriormente e causare ancora più problemi e fastidi. 

Quali sono i rimedi per il mal di gola forte? Prima di tutto la prevenzione, quindi evitare le correnti d'aria soprattutto in casa, se si va in moto o in bici è opportuno coprire la gola con una bella e cala sciarpa, non assumere alcolici in quanto potrebbero far aumentare l'infiammazione.

Fatta questa premessa e fermo restando che la visita medica è l'unica in grado di poter fare un'esatta diagnosi e cura, passiamo ai rimedi per mal di gola forte o fortissimo, dicendo che per combattere i sintomi è efficace un vecchio rimedio della nonna, bere la sera un bicchiere di latte caldo con l'aggiunta di un cucchiaio di miele, fare degli impacchi alla camomilla immergendo un panno o un asciugamano nell'infuso caldo da avvolgere intorno al collo.

 

Rimedi mal di gola forte fai da te con miele:

Miele rimedio naturale contro il mal di gola perché? Le proprietà benefiche del miele sono conosciute e apprezzate in tutto il mondo, tanto da essere annoverato tra gli antibiotici naturali anche dall'OMS come rimedio efficace nel combattere vari tipi di infezioni dal mal di gola alla tosse, dal raffreddore agli stati influenzali che caratterizzano il periodo invernale.

Il miele quindi è una sostanza naturale, ricca di antiossidanti che aiutano a prevenire l'invecchiamento dei tessuti, delle cellule e degli organi e di vitamina C valida alleata contro le infezioni batteriche e da virus. Inoltre grazie alle sue proprietà sedative, il miele è anche perfetto non solo per calmare la tosse secca o grassa ma anche ridurre infiammazioni localizzate della faringe, laringe e delle tonsille. E' per tutti questi motivi, che il miele diluito in un bicchiere di latte caldo è da sempre usato come rimedio fai da te e della nonna contro il mal di gola, non a caso già dall'antichità veniva considerato come un meraviglioso ed efficace emolliente in grado di lenire il dolore, di liberare le prime vie respiratorie e aumentare le difese immunitarie del corpo.

 

Mal di gola, tosse e febbre rimedi della nonna con limone:

Come il miele anche il limone è da sempre utilizzato come rimedio eccellente per il Mal di gola grazie alle sue proprietà antisettiche, disinfettanti, antibatteriche e come antibiotico naturale contro anche tosse, febbre e bronchiti.

Come usare il limone per il mal di gola: Prendere una ciotola e spremervi un grosso limone, aggiungere al succo 1 cucchiaino di miele e mescolare. Assumere il composto ogni 2 ore fino a quando i sintomi diminuiscono e l'infezione declina. Un altro modo per utilizzare il limone per il mal di gola forte è quello di aggiungere al succo di limone e ad un mezzo cucchiaino di miele, 1 bicchiere di acqua calda da bere ogni 4 ore.

Limone come rimedio contro la Febbre: prendere una ciotola e unire 2-3 cucchiai di succo di limone, mezzo cucchiaino di olio di fegato di merluzzo ricco di omega 3 e 6, e 1 cucchiaino di miele per rendere il sapore più gradevole al palato. Assumere 1 cucchiaino appena compaiono i sintomi della febbre.i.

Rimedi naturali contro tosse e bronchiti: diluire 2 cucchiaini di succo di limone fresco e mezzo cucchiaino di zenzero fresco grattugiato, che potete facilmente trovare nel reparto verdure dei supermercati, in una tazza di acqua ben calda. Questo rimedio è efficace contro l'irritazione e l'arrossamento della gola che causano la tosse ed l'eccessivo accumulo di muco prodotta a causa del raffreddore.

COPYRIGHT RIMEDISALUTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni riportate negli articoli del sito RimediSalute.it non devono essere considerate sostitutive al parere medico-specialistico. Si raccomanda pertanto di consultare sempre il proprio dottore di fiducia per un attenta e precisa diagnosi dei sintomi e dei rimedi.
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti