Sintomi sinusite cronica: rimedi naturali, aerosol e come si cura

La sinusite cronica è un'infiammazione dei nasi paranasali che causa mal di testa, dolore alla fronte e muco, come si cura con aerosol e rimedi naturali

Commenti 0Stampa

La sinusite è un'infiammazione dei seni paranasali causata da infezioni batteriche, virali o da reazioni allergiche.

Esistono 3 tipi di sinusite cronica, acuta e ricorrente, che dipendono dalla durata dell'infiammazione e dal numero di episodi con i quali si ripresenta la patologia.

Vediamo quindi cos'è la sinusite, la differenza tra quella cronica, acuta o ricorrente, i sintomi, le cause, quali sono i rimedi naturali o i farmaci per curarla.

 

Sinusite cronica, acuta e ricorrente cosa sono?

La sinusite cronica è un'infiammazione dei seni paranasali che si protrae per più di 2 mesi, mentre si definisce acuta quando l'episodio ha una durata di qualche settimana e ricorrente se il fenomeno si presenta per più di 2 o 3 volte l'anno.

La sinusite cronica si ha quando si verifica un'infiammazione dei seni paranasali causata da infezione batteriche o virali come lo streptococco o da reazioni allergiche. Tale infiammazione, inizia solitamente come un semplice raffreddore a cui segue un aumento di produzione di muco e un restringimento degli osti attraverso i quali passa il muco prodotto dalla mucosa che riveste i seni paranasali.

L'aumento del muco e il restringimento degli osti, provoca il ristagno del muco che causa un'ostruzione nasale all'altezza degli zigomi e della fronte. 

 

Sintomi sinusite cronica mal di testa e dolore al viso e cause:

La sinusite cronica, acuta o ricorrente è spesso causata da virus o da batteri talvolta però è possibile che l'infiammazione sia provocata da:

Alcune reazioni allergiche;

Infezioni dentarie a carico di uno più denti presenti sull'arcata superiore, come conseguenza di traumi come ad esempio la frattura del naso, per la deviazione del setto nasale, polipi nasali o ipertrofia dei turbinati:

Comportamenti specifici che possono far aumentare il rischio di sinusite e quindi di infiammazione come per esempio continui e immersioni in acqua, camminate ad alta quota fumo e inquinamento.

I sintomi della sinusite cronica con i quali si manifesta la patologia, sono uguali a quelli della sinusite acuta e ricorrente perché alla base c'è sempre un'infiammazione dei seni paranasali qualsiasi sia la causa o il fattore di rischio. Tale infiammazione, infatti, provoca sempre un aumento del muco e il restringimento degli osti, con il conseguente ristagno del muco in corrispondenza della fronte e degli zigomi.

I sintomi più comuni della sinusite sono perciò:

mal di testa;

febbre;

tosse;

catarro;

riduzione dell'olfatto e del gusto.

Sintomo caratteristico della sinusite è quindi è il forte dolore al viso accompagnato poi da tutti gli altri sintomi.

Se la sinusite viene trascurata e non curata, può peggiorare e sfociare in polmonite o bronchite.

 

Sintomi sinusite come si cura? Farmaci e aerosol:

La cura dei sintomi della sinusite, passa attraverso la cura dell'infiammazione che ha causato il ristagno del muco nella mucosa del naso.

Se la causa della sinusite è dovuta ad un'infezione batterica o virale, la cura prescritta dal medico si basa sull'assunzione di antinfiammatori per ridurre l'infiammazione, anticongestionanti per liberare l'ostruzione e antimucolitici per ridurre la produzione di muco.

A questa terapia farmacologica, può essere associata una terapia con aerosol molto utile per liberare il naso e riprendere la normale respirazione ed eliminare l'occlusione.

 

Sintomi sinusite rimedi naturali:

Tra i rimedi naturali per curare i sintomi della sinusite, ci sono gli oli essenziali come l'eucalipto o la menta che possono essere utilizzati come efficaci e potenti anticongestionanti. Tali oli, devono essere usati per effettuare i cd. suffumigi, ossia, dei fumenti a base di acqua calda con aggiunta di qualche goccia di olio essenziale, in modo che il vapore dell'acqua insieme alle proprietà benefiche degli oli, penetrino efficacemente nelle prime vie aeree attraverso la semplice respirazione.

Molto utile anche un altro rimedio naturale sinusite, è eseguire dei lavaggi nasali per detergere e disinfettare le mucose nasali.

I lavaggi possono essere fatti con della soluzione salina acquistata in farmacia o preparata fai da te a casa utilizzando 120 ml di acqua e aggiungendo 1 cucchiaino di bicarbonato e 1 di sale. Una volta miscelato il tutto, prendere un contagocce e intimare alcune gocce nella cavità nasale in profondità, ripetere l'operazione almeno 3 o 4 volte al giorno. Tra i rimedi naturali sinusite per disinfettare, fluidificare il muco, per detergere le mucose del naso ci sono anche le tisane a base di finocchio, salvia, anice alle quali è utile aggiungere un cucchiaio di miele, molto efficace nella rimozione del muco e per renderlo più liquido.

 

Sinusite cosa mangiare?

In caso di sinusite cronica, acuta o ricorrente, è importante intervenire anche con un'alimentazione ad hoc che aiuti l'organismo a combattere l'infezione. Sinusite cosa mangiare? Se si soffre di sinusite, sarebbe bene aumentare cibi ricchi di vitamina C come gli agrumi, pomodori, spinaci e patate mentre andrebbero ridotti i grassi animali e latticini in quanto sono alimenti che aumentano la produzione di muco.

 

Rimedi naturali fitoterapici e omeopatici per la sinusite:

Tra i rimedi naturali fitoterapici per la sinusite sono indicati:

1) l'estratto secco di Andrographis panicolata, specialmente se la sinusite è cassata da un'infezione di tipo virale, L'estratto va assunto in una dose di 6 g al giorno per adulti mezzora prima di fare colazione.

Attenzione: Andrographis panicolata non è indicata per le donne in gravidanza e per i bambini consultare prima il pediatra. 2) l'Echinacea Angustifolia si trova in erboristeria o negozi specializzati sotto forma di tintura madre, in gocce. La dose consigliata è di 30 gocce al giorno divise in 3 volte nell'arco della giornata.

2) L'Echinacea Angustifolia è consigliata per il trattamento della sinusite perché è molto efficace per aumentare le difese immunitarie dell'organismo e quindi per combattere l'infezione e perché ha proprietà antibatteriche. L'uso di questo rimedio fitoterapico non è indicato se soffre di patologie autoimmuni e di asma. Prima dell'assunzione chiedere in ogni caso  il parere del proprio medico.

Tra i rimedi naturali omeopatici per curare la sinusite sono consigliati l'Hepar sulfur e il Pyrogenium. Tali granuli, vanno preparati a somministrati in alternanza. Il trattamento omeopatico deve essere personalizzato in base al tipo di sintomi e alla quantità di muco prodotta.

COPYRIGHT RIMEDISALUTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Le informazioni riportate negli articoli del sito RimediSalute.it non devono essere considerate sostitutive al parere medico-specialistico. Si raccomanda pertanto di consultare sempre il proprio dottore di fiducia per un attenta e precisa diagnosi dei sintomi e dei rimedi.
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti